IUS ET SALUS - Periodico online di diritto sanitario e farmaceutico

L’applicazione del principio di equivalenza tecnica negli appalti pubblici aventi a oggetto la fornitura di prodotti farmaceutici

Con la sentenza in evidenza, la Terza Sezione del Consiglio di Stato si è pronunciata sull’espressione del principio di equivalenza tecnica negli appalti pubblici aventi a oggetto la fornitura di prodotti farmaceutici per i quali è richiesta una specifica classificazione di categoria.

In particolare, quando la legge di gara richiede una specifica classificazione farmaceutica, è preclusa la possibilità di ricorrere al principio di equivalenza tecnica, consentendosi, altrimenti, un facile aggiramento delle norme preposte alla registrazione come AIC. Nella decisione di legge che: «dalla classificazione del prodotto in relazione alla “base autorizzativa” non può prescindersi: quanto meno non come censura formulata ex post, all’esito di un’esclusione vincolata, in relazione ad un’applicazione della legge di gara del tutto piana e scontata. L’equivalenza sostenuta dalla ricorrente è – ove sussistente – meramente fattuale, laddove in materia di farmaci il requisito formale, incidente sulla classificazione, non può essere sostituito od aggirato da equipollenti privi della registrazione come AIC, laddove richiesta dalla legge di gara». In definitiva, la “base autorizzativa” del farmaco, rappresenta un requisito minimo – sub specie di qualità giuridica del bene – che, ove non posseduto, determina un’ipotesi di aliud pro alio.

 

Sentenza del Consiglio di Stato n. 10673-2022

 

logo laterale

DIRETTORE RESPONSABILE
Avv. Vincenza Di Martino

DIRETTORE EDITORIALE
Avv. Antonio Cordasco

DIRETTORE SCIENTIFICO
Prof. Guerino Fares

REDAZIONE
Via Pompeo Magno, 7 - 00192 Roma
Telefono +39 06 8072791
Fax +39 06 8075342
Email redazione@iusetsalus.it

REGISTRO DELLA STAMPA
Iscritta al Tribunale di Roma
in data 28/03/2019 al n. 40/2019

Iscriviti alla newsletter

Iscrivendomi acconsento al trattamento dei dati secondo la normativa sulla privacy.

I contributi scientifici sono pubblicati per gentile concessione della Rivista quadrimestrale di diritto sanitario e farmaceutico Ius & Salus:

logo rivista

rivistaiusetsalus.it

ilmiositojoomla.it

Chiediamo il consenso al trattamento dei dati personali esteso alla profilazione ed all’eventuale trattamento tramite società terze nonché all’uso dei cookie. Cliccando sul bottone "Acconsento", acconsenti al trattamento dei dati necessari al funzionamento del sito e alla memorizzazione del consenso all'installazione di tutti i coookies, compresi quelli di terzi, per un perido di 48 ore, durante le quali non apparirà più questa informativa breve, ma sarà sempre possibile modificare le proprie preferenze accedendo alla informativa estesa contenuta nel sito. Per le finalità di utilizzo, la Privacy Policy e per rivedere la tua scelta in qualsiasi momento, clicca sul pulsante “Privacy e Cookie policy” o sul link presente in fondo ad ogni pagina del sito.